|

Vantaggi

L'automassaggio riduce il bisogno di sedute terapeutiche permettendo al paziente di prendersi cura autonomamente della propria condizione direttamente a casa con un enorme vantaggio in termini economici

Attualmente la terapia del linfedema consiste in ripetute sedute presso un fisioterapista e l'utilizzo di indumenti compressivi. Attraverso il massaggio e la compressione, viene stimolato il riassorbimento dei liquidi tessutali da parte dei vasi linfatici.

Entrambi i trattamenti sono particolarmente dispendiosi e, soprattutto nel caso dei massaggi praticati manualmente, le spese che i pazienti si trovano ad affrontare sono spesso disarmanti.

 

Lymphease è stato progettato per complementare i regimi terapeutici indicati dai medici specialisti e, per questo, non esclude le regolari visite mediche.

La sua praticità va perciò ricercata nella sua semplicità e comodità d'uso.

 

I principali benefici indotti dal suo utilizzo risultano essere:

 

- riduzione del dolore

- aumento del range di motilità

- riduzione della pesantezza

- riduzione della sensazione di “spine ed aghi”

- aumento della percezione della misura del braccio.